Cheo – Consapevoli del fatto che vivere a Vernazza e possedere vigneti nel territorio delle Cinque Terre è allo stesso tempo un privilegio ed una responsabilità, in segno di profondo rispetto e continuità con la storia millenaria del paese abbiamo scelto di prenderci cura di questa terra dove, come la vite, affondiamo le radici. È nostra convinzione che l’agricoltura, in particolare la viticoltura, sia la chiave ‘per preservare questo paesaggio modellato dalla fatica umana e con il nostro lavoro cerchiamo di trasmettere la sua unicità e di coinvolgere altri nel curarla e rispettarla.

Anche per questo la nostra azienda si apre il più possibile al mondo e mantiene e promuove continuamente i contatti con gli altri viticoltori delle Cinque Terre, con le strutture universitarie e accademiche e con il circuito del turismo sostenibile.

La qualità dei nostri vini è per noi simbolo e veicolo della singolarità del luogo da cui provengono. La presenza giornaliera in vigna, il contatto diretto con le piante, le lavorazioni manuali senza l’ausilio di mezzi meccanici, ci consentono una gestione artigianale e di precisione dei vigneti e l’ottimizzazione delle operazioni colturali necessarie ad ottenere uve d’eccellenza, e, per noi uve eccellenti sono il requisito fondamentale per la produzione di vini di qualità.